incontro: La funzione civile della letteratura

Salone Borromini

2 aprile 2014 - incontri

La funzione civile della letteratura
Incontro dibattito con Giovanna Scarsi

Che la cultura sia un elemento niente affatto avulso dalla società civile anzi ne determini essa stessa il grado di civiltà dovrebbe essere una considerazione tautologica anche se la storia recente non sempre lo testimonia. Di qui l’interesse per un tema quale La funzione civile della letteratura del quale si parla  nel Salone Borromini della Biblioteca Vallicelliana nel corso di un incontro dibattito con Giovanna Scarsi.
Critica letteraria e saggista, preside del Liceo Regina Margherita di Salerno e docente di Letteratura artistica alla cattedra di Letteratura italiana dei Beni Culturali dell'Istituto Universitario Suor Orsola Benincasa di Napoli, impegnata in attività di ricerca e di conferenziere, Giovanna Scarsi ha fondato a Salerno nel 1981 i “Martedì letterari” e collabora da anni con la casa editrice Studium, per la quale ha curato il volume
La funzione civile della letteratura.
All’incontro dibattito in Vallicelliana ne parleranno il Presidente di Studium Vincenzo Cappelletti, il docente dell’Università Tor Vergata di Roma Fabio Pierangeli e la stessa Giovanna Scarsi, con il coordinamento di Giovanni Antonucci, storico del teatro e dei mass-media

Mercoledì 2 aprile ore 17
Ingresso libero

Scarica la locandina in formato pdf
Scarica l'invito in formato pdf