In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2019, dedicate quest’anno al tema Un due tre…Arte! Cultura e intrattenimento, sabato 21 settembre, alle ore 11.00, la Biblioteca Vallicelliana inaugura nel Salone Borrominiano la mostra Attraverso lo specchio. Testi e immagini dell’intrattenimento.  Dai fondi bibliografici, iconografici e musicali della Vallicelliana rime, facezie, canzonette spirituali, trionfi, tornei, giochi, giostre, feste in maschera e acrobazie circensi. A cura di Anna Villa.

L’esposizione, che prende in prestito il titolo dal romanzo di Lewis Carroll, rappresenta un itinerario nelle collezioni vallicelliane alla scoperta di momenti ludici. Si va dalle facezie del Pievano Arlotto, lettura tanto amata da Filippo Neri, che ne attingeva spunti per i suoi celebri “scherzi” fino alle canzonette spirituali dei padri oratoriani e alle arie di  Domenico Cimarosa; dalle incisioni che raffigurano la Giostra del Saracino che si svolgeva a Carnevale, a Piazza Navona, a quelle acquerellate  degli anni Trenta con i ginnasti che esibiscono i loro attrezzi sportivi;  fino alle fotografie che raccontano il tempo libero in tutte le sue forme: dai giochi dei bambini al café chantant, alla sala da ballo e al ristorante per arrivare alle gite fuori porta e ai picnic degli anni ’50-’60.

Un due tre…Arte! Cultura e intrattenimento interpreta lo slogan “Arts and entertainment” individuato in sede europea per gli European Heritage Days e rappresenta un’occasione per riflettere sul benessere che deriva dall’esperienza culturale e sui benefici che la fruizione del patrimonio culturale può determinare in termini di divertimento, condivisione, sperimentazione ed evasione.

Inaugurazione sabato 21 settembre 2019 ore 11.00

Esposizione fino al 18 ottobre:

lunedì, martedì, venerdì: 10.30 -13.30; mercoledì: 15.00-18.00; giovedì: 11.00-14.00; 15.00-18.00

 

 

Locandina

Invito

Comunicato