BIBLIOTECA VALLICELLIANA
Seleziona una pagina

ilpianosegreto

Venerdì 9 dicembre, alle ore 10.30, nel Salone Borromini della Biblioteca Vallicelliana viene presentato il volume Jihad Il Piano Segreto di Art Mc Loud.
La nostra civiltà è capace di resistere a un’invasione? Questa è la domanda che l’ambasciatore Luigi Vittorio Ferraris, il saggista Giuseppe Scanni, il giornalista Andrea Mancia e Claudio Melchiorre discuteranno, incalzati dalle domande di Anna Mazzone, giornalista e conduttrice di Radio Rai Mondo.
Laura Bassotti leggerà alcuni brani del libro.

Nella quarta di copertina di Jihad Il Piano Segreto si legge:  “L’uomo alza le mani e incespicando sulla sabbia, guarda Abdul e gli fa cenno di seguirlo. Poi, sottovoce: “Prima dobbiamo mischiarci a loro. Tranquillizzarli. E’ importante che ci considerino due che hanno pagato il biglietto per partire. Se non fai esattamente quello che ti dico, perderai la vita. Vuoi morire Abdul?”.
“Direi di no. Ho persone importanti dall’altra parte. E anche delle cose da fare”. Abdul ha la moglie e forse il fratello che lo aspettano, al di là del mare”.

Art Mc Loud nasce a Coventry nel 1927. Ha passato la vita al Home Office occuipandosi di contabilità. Giovanissimo partecipa alla guerra come volontario dei servizi di assistenza sanitaria. Orgoglioso della storia dell’impero britannico, ha sempre seguito la vita e le azioni di Lord Mountbatten, fino alla sua tragica morte. La sera riempie il suo vecchio Macintosh Classic, apparecchio che tratta come un apparato diabolico e avanzato, di storie incompiute. Questa è la prima storia del suo archivio a vedere la luce, per attualità e pregnanza, scritta a più mani con giovani e meno giovani che hanno trasformato un’ipotesi appena abbozzata in un romanzo denso di implicazioni o forse di storia che sta per accadere.Da quando il progetto è entrato nella sua fase redazionale, molte delle cose immaginate si sono concretizzate. Anche per questo, lui, le sue giacche di tweed e gli altri autori hanno pensato che il mondo occidentale avesse bisogno di guardare in faccia la realtà in cui si sono ficcati e hanno rivelato questo piano segreto.

 Locandina

Invito

Instagram