BIBLIOTECA VALLICELLIANA
Seleziona una pagina

grandeInquisitore

Mercoledì 7 dicembre alle ore 16.30, nel Salone Borromini della Biblioteca Vallicelliana, si tiene Il Grande Inquisitore: il Fuoco della Libertà, dialogo tra i filosofi Lucio Saviani e Domenico Zampaglione.
Il drammatico rapporto tra felicità e libertà. La libertà che, come il fuoco, protegge e incendia, guida e acceca, illumina e brucia. Il dialogo tra Cristo e l’Inquisitore, nel dialogo tra Ivan e Aljoscia nel romanzo “I fratelli Karamazov” di Fedor Dostoevskij. Tra fiduciosa ragione e ragioni della fede, i due filosofi Lucio Saviani e Domenico Zampaglione riflettono sul tema in forma di dialogo, lo stile più caro a Dostoevskij.
L’evento si colloca nell’ambito del progetto dell’associazione culturale Vagabonda Blu che comprende lo spettacolo Il Grande Inquisitore, drammaturgia e regia di Irma Immacolata Palazzo, con l’interpretazione di Cosimo Cinieri, lavoro che è stato rappresentato al Teatro Vascello di Roma il 24 e 25 ottobre 2016 e al Nuovo Teatro Abeliano di Roma il 3 e 4 novembre  e che verrà riproposto, al Teatro degli Audaci di Roma, il 20 dicembre.

Lucio Saviani, filosofo e scrittore, è uno degli esponenti di maggior rilievo dell’ermeneutica in Italia. Numerosi i suoi libri, tradotti in diverse lingue, dedicati alla filosofia come pensiero del limite e al dialogo tra filosofia e teologia. E’ socio fondatore della Società Filosofica Europea di Ricerca e Alti Studi. Membro della Società Italiana  di Estetica, docente di Storia della Filosofia, Fondamenti di Scienze Umane ed Estetica all’Università La Sapienza di Roma, è stato consulente scientifico di Rai Educational (“La notte della filosofia”, 1997, “Il cammino della filosofia”, 1998).
Il suo libro più recente “Ludus Mundi. Idea della filosofia” è stato pubblicato da Moretti & Vitali (2016).

Domenico Zampaglione, laureato in Filosofia, ha insegnato per molti anni nei Licei come docente di Storia e Filosofia. Dal 1984 al 2005 è stato dirigente scolastico presso il Liceo scientifico Tullio Levi Civita di Roma. E’ stato nella redazione della rivista “Scienzasocietà”, promossa dal filosofo e politologo Umberto Cerroni, per la quale ha scritto articoli e recensioni, prevalentemente nell’ambito della Storia della scienza. Sugli stessi temi ha tenuto seminari presso la cattedra di Scienza della politica dell’Università La Sapienza di Roma. Ha collaborato con la rete di scuole del XIV Distretto di Roma, occupandosi dell’aggiornamento Docenti.
Ha scritto per il gruppo musicale Tiromancino i testi di diverse canzoni e scrive anche soggetti e sceneggiature per il cinema. Ha tenuto conferenze-performance, anche in coppia con il filosofo Lucio Saviani su temi inerenti alla musica, al cinema alla filosofia contemporanea.

Locandina

Invito

Instagram